PROTAGONISTI

Hotel Reale

Ristorante Albergo

L’Hotel Reale di Lurisia Terme, affonda le proprie radici nel lontano 1881 quando era conosciuto come “Trattoria Reale”.

Attualmente è di proprietà della famiglia Bertolino che da ormai quattro generazioni accoglie i turisti nella sua confortevole casa, frutto di continue ristrutturazioni architettoniche e strutturali che hanno mantenuto l’hotel sempre all’avanguardia nel corso dei tempi fino ad oggi come lo si può vivere in tutto il suo splendore. L’albergo, di categoria 3 stelle Superiore, dispone di tutti i comfort necessari per garantire una vacanza rilassante e allo stesso tempo divertente: la domenica piano bar, il mercoledì serate danzanti, giochi e svaghi organizzati dal local staff, proiezioni su schermo gigante di film di successo e di recente produzione; particolarmente fornita la videoteca dedicata ai più piccoli con i classici di animazione. Internet Point a disposizione. All’interno della struttura è prevista un’ampia area dedicata alla cura del corpo: il nuovo Centro Benessere Nivolano Spa.

L’Hotel Reale di Lurisia Terme, affonda le proprie radici nel lontano 1881 quando era conosciuto come “Trattoria Reale”.

Thumbnail I
Wi-Fi
Thumbnail I
Dog-Friendly
Thumbnail I
Accappatoi e Kit di benvenuto
Thumbnail I
Prima Colazione con prodotti locali
Thumbnail I
Wellness
Thumbnail I
Piscina
Thumbnail I
prosciutto di trota

Diliscare Trote da 2,5/3 kg e levare la pelle. Preparare una concia di sale grosso e zucchero .Arance a fette e Limoni a fette. Salvia, Pepe nero e Pepe Rosa. Mettere le Trote a marinare per 12 ore con la concia e tutti gli Aromi. Lavare le Trote e mettere sotto Vino bianco per 6 ore. Lavare i Filetti di Trota e intercalare 4 Filetti, legarli e metterli sottovuoto. In Frigo per un paio di ore. Tagliare con l’affettatrice e condire con Olio e Verdure crude tagliate sottili.

 
Thumbnail I
ravioli integrali

Ravioli integrali ripieni di Polenta concia Taragna. Per la Pasta: 1 Kg di Farina 00; 0,5 Kg di Farina Integrale; 15 uova intere; sale e un cucchiaio di Olio. Per il Ripieno: Polenta taragna, Toma stagionata, Bra tenero e Blu di Frabosa. Preparare una Polenta taragna abbastanza sostenuta e aggiungere i Formaggi in quantità uguale, lasciare raffreddare. Preparare i Ravioli con l’aiuto di un Sac-a-Poche e riempire di Polenta concia. Condire con Burro Nocciola.

 
Thumbnail I
Gnocconi Ripieni al Raschera

Per gli Gnocchi: 1 Kg di Patate lesse con la Pelle; 200 gr di Spinaci cotti e frullati; 300 gr di Farina 00; 100 gr di Semola rimacinata; 1 uovo; 100 gr di Parmigiano grattugiato; Sale e Noce moscata. Formare delle Palline e inserire all’interno un Cubotto di Raschera. Preparare una Fonduta leggera di Raschera e condire gli gnocchi dopo averli bolliti in Acqua e Sale.

 
Thumbnail I
filetto di salmerino zafferano e prosecco

Prendere un Salmerino di circa 500 gr, eviscerarlo e diliscarlo. Passare i Filetti nella Farina e cuocerli in abbondante Burro di Malga. Sfumare con del buon Prosecco e aggiungere 1 bustina di Zafferano precedentemente messo a sciogliere in poca Acqua tiepida. Ridurre la Salsa e nappare il Salmerino.

 
Thumbnail I
Capocollo al Chinotto di Lurisia

Prendere un Capocollo di Maiale nostrano. Coprirlo con Chinotto di Lurisia ed aggiungere Carote, Sedano, Cipolla, Foglie d’Alloro, Chiodi di Garofano, Ginepro e Sale. Lasciare in infusione per 24 ore. Tirare fuori il Capocollo, asciugarlo e passarlo in Farina bianca 00. Rosolarlo con Burro e Olio, aggiungere la marinata e portarlo a cottura. Passare al Passaverdura la Salsa e ricoprire il Capocollo tagliato a Fette piuttosto spesse.

 

SHOP ONLINE

MANGIARTI

IL PASSAPORTO
DEL GUSTO

MANGIARTI

I PERCORSI

MANGIARTI

ESPERIENZE